La valigia di Londra.

Heidi Busetti da Patrizia Pepe - foto Devid Rotasperti (11)

Guarda il video! Heidi Busetti da Patrizia Pepe per le nozze di William e Kate

Vi avevo già preannunciato che grandi nomi mi avrebbero affiancato in quest’avventura londinese. Chi mi vestirà? Chi mi accompagnerà? Per chi scriverò? Quali sono i luoghi di Londra in cui vi condurrò?
Molte le domande, ma per ora una sola risposta: quella del primo quesito!
A vestirmi sarà infatti Patrizia Pepe, noto brand che ha fatto dell’eleganza e delle femminilità una bandiera!
Questa unione così sinergica, questa affinità elettiva, nasce da una telefonata di qualche giorno fa, quando l’azienda fiorentina mi comunica il desiderio di partecipare a quest’avventura così unica!
Mi vestiranno con tre total looks diversi, uno per ogni giorno del viaggio!!! Ok. Mi siedo un istante… ho un’aritmia…
Quando si chiude la telefonata ho solo una frase per il brand: “Grazie infinite. Ora vado a riprendermi”…
Poi è tutto un sogno!

L’appuntamento è per venerdì, a Milano, nel Secret Garden di via Manzoni. Un luogo speciale, in cui la natura è rievocata grazie ad installazioni fitomorfe e a splendidi insetti-gioiello…
Mi guardo in uno specchio… ancora non mi sembra vero!
“Allora è vero che i sogni si realizzano” mi dico. A quanto pare, a volte sì!

Ad accogliermi nello store di Patrizia Pepe c’è la gentilissima (e bellissima!) Monica che, dopo le presentazioni, mi lascia nelle mani di Lia. La ragazza non solo si dimostra capace di mettermi subito a mio agio, ma anche di capire il mio gusto ed il mio stile!
Dopo un breve giro dell’atelier – in cui il mio tatto si perde sfiorando morbidi tessuti e preziosi pellami – inizia la scelta. Il punto di partenza è uno: l’eleganza dovrà sposarsi con la praticità di un viaggio in qualità di reporter. Vengono così esclusi tacchi alti e abiti lunghi. Via libera invece a giacche, pantaloni e gonne mini, completate da pashmine e accessori gioiello. Nelle mie mani passano così camicie in seta con inserti in pizzo e gonne in chiffon, a cui seguono una stupenda giacca in gabardina di cotone stretch, con elegantissime maniche a guanto e una cintura assolutamente fashion, tutta punteggiata da piccole paillettes rosa. E non è finita! Ogni total look è completato da un elegantissimo sandalo e dalla pochette in pelle, decorata con delicati dettagli floreali! A questo punto mi illumino di immenso!

E’ un dato di fatto: Patrizia Pepe è la fata madrina che mi sta preparando per il ballo… per quattro ore (!) mi sento infatti una principessa, e percepisco ancor di più che a Londra vivrò un’esperienza indelebile… curiosi di conoscere ogni dettaglio?
Beh, allora non perdetevi il blog, la pagina facebook della wedding reporter e naturalmente… il blog di Patrizia Pepe!

Trackback from your site.

You might also like

Leave a Reply