Il giorno prima

Royal Wedding - foto Devid Rotasperti (9)
Ok. Ormai manca poco…
Guardo la mia valigia e respiro profondamente.
E’ la prima volta in tutta la mia vita che mi trovo in una “Joint venture” di simile portata.
Saremo a Londra per un evento unico, e con me porterò la mia determinazione ed il mio entusiasmo per mantenere le promesse e non deludere le aspettative.Diversi gli appuntamenti: tra di essi, anche un intervento in streaming per il sitomatrimonio-reale.it che trovate anche sulla pagina web Donnamoderna.com
Probabilmente la mia voce non sarà tra le più fresche, visto che passerò la notte attaccata come un’acciuga (però elegantissima nel mio completo Made in Italy!) alle transenne di Westminster Abbey, in compagnia del mio inseparabile Devid, ma di sicuro sarò carica come una molla e piena di entusiamo per l’arrivo della sposa.
Tutta una notte all’addiaccio, sperando che non piova, per mantenere la mia postazione in pole position. Ce la devo fare.
Per una sola notte, ovviamente, ma ce la devo fare.
Per questo ho trovato un alleato invincibile: il mio farmacista! Che, pover’uomo, mi ha rifornito di tutto: numerose barrette energetiche gusto fruttirossi e tiramisù, cracker 40-30-30 e poca, pochissima acqua… tutto questo dopo un’abbondante cena, s’intende :)Se volete divertirvi, potrete vedere le immagini di questa avventura serale direttamente su matrimonio-reale.it, praticamente in tempo reale.
Mi troverete vestita con un completo Patrizia Pepe – giacca e pantalone in gabardina di cotone stretch -, con tanto di spilla a forma di farfalla. Un sorriso stampato sulle labbra. E tanta voglia di ascoltare e raccontare le sinergie che si creeranno intorno a me per un evento così unico!Anche se gli inglesi dicono che pioverà a dirotto…

 

Trackback from your site.

You might also like

Leave a Reply